Focus

Frutta e verdura, un Programma a misura di famiglia

Ma famiglie e scuola sono così vicini che spesso si sovrappongono e si compenetrano. Uno degli scopi del Programma “Frutta e Verdura nelle scuole”, le cui risorse impegnate in questo Programma sono di provenienza dell’Unione Europea,  è proprio quello di lavorare  tutti insieme: Scuola, Famiglia e bambini.

Imparare a conoscere il cibo, ad apprezzarlo, ad assaporarlo e, soprattutto, a nutrirsi in maniera corretta è il modo migliore per far sì che già da adolescenti i ragazzi abbiano un approccio corretto all’alimentazione e alla dieta quotidiana (dieta ovviamente non intesa, come spesso accade erroneamente, come dimagrimento ma come stile di vita alimentare).

Per questo la famiglia riveste in questo Programma europeo, gestito dal Ministero delle Politiche agricole, alimentari e forestali, una importanza fondamentale. La scuola può sicuramente indirizzare ad una corretta alimentazione ed uso della frutta e della verdura nella dieta dei bambini, ma è poi la famiglia che ha il ruolo più importante nell’apprendimento proprio perché un bambino assume un corretto stile di vita alimentare se anche la famiglia ha una corretta dieta ed un sano rapporto con il cibo. 

L’apprendimento, specie nei primi anni, è basilare per il futuro dei bambini i quali “imparano” per emulazione dei propri genitori e delle figure adulte con le quali sono in contatto: anche per questo il Programma “Frutta e Verdura nelle scuole” si rivolge ai genitori affinché, con il loro esempio, rafforzino l’abitudine a consumare i buoni prodotti della nostra terra. 

E’ parimenti vero che, per crescere bene, è importante apprendere non solo recependo le buone abitudini dei “grandi” o con lo studio, ma anche attraverso il gioco e la “manipolazione”. Farsi accompagnare dai bambini al mercato insegnando loro a scegliere la frutta e la verdura, o al supermercato, o meglio ancora da produttori locali qualora ce ne fossero nella propria zona può essere motivo di imparare “giocando” al grande che fa la spesa. Così come sbucciare, tagliare, creare delle figure nel piatto, toccare con mano è una ulteriore esperienza sensoriale di “manipolazione”.

Del resto, sappiamo che, da sempre, la frutta e la verdura non attirano particolarmente i bambini, eppure possiamo fare molto per indirizzare ad una corretta dieta alimentare i ragazzi. Come? Scatenando la loro fantasia.

Tornare un po’ bambini ma ricordando sempre che il centro del gioco sono sempre loro: i bambini. Questo è il segreto.

Non servono grandi chef, serve invece vivere il cibo con il giusto approccio. Sperimentando, annusando, assaggiando, preparando, inventando e, soprattutto, sporcandosi e pasticciando. Tutto diventerà divertente, tutto sarà più allegro e meno noioso; tutto sarà più semplice.

Tutto diviene quindi più facile, anche imparare a mangiare in maniera giusta ed equilibrata mangiando cibi salutari, quelli stagionali ad esempio, quei cibi che solo in apparenza sembrano non piacere.

Correlati

L’anguria: il frutto dell’estate

L’anguria è l’emblema dell’estate, conosciuta anche con il nome di cocomero, è facile trovarla sulle nostre tavole da giugno a settembre.

[...]

SCOPRI
Una mela al giorno toglie il medico di torno!

La mela è lo spuntino ideale per eccellenza.

Facile da mangiare in ogni occasione, intera a morsi oppure tagliata a spicchi, con o senza [...]

SCOPRI
Uva per ogni occasione

Sapevi che le varietà di uva sono tantissime?

Esistono infatti oltre 8000 varietà di uva in ogni parte del pianeta. Sono due le categorie [...]

SCOPRI
Non è estate senza albicocche!

Sembra incredibile ma esistono centinaia di varietà diverse di albicocche: trecento quelle catalogate in Italia, anche se ci appaiono tutte uguali [...]

SCOPRI
Fragole di bosco

La Fragaria vesca, nota comunemente come “fragola di bosco”, è una pianta perenne.

In Italia nasce spesso spontaneamente nei [...]

SCOPRI
Agricoltura biologica

Il metodo dell'agricoltura biologica mira ad ottenere prodotti di qualità basandosi sull'utilizzo di sostanze e processi-presenti [...]

SCOPRI
La gestione degli imballaggi

Gli imballaggi previsti dal Capitolato tecnico allegato al bando di gara d’appalto, per l’aggiudicazione della distribuzione di prodotti [...]

SCOPRI
SUI BANCHI DI PARTENZA!

Anche quest' anno saremo presenti al Giro d’Italia per incontrare le famiglie e i bambini distribuendo frutta e verdura, e per spiegare loro che [...]

SCOPRI
Frutta e verdura al Giro d’Italia!

Per il secondo anno di seguito Frutta e verdura nelle scuole sarà presente al Giro d’Italia! 

La partenza quest’anno è a Bologna: proprio [...]

SCOPRI
Macfrut 2019: 8-10 Maggio 2019

Anche quest’anno saremo presenti a MACFRUT nell’ampio stand Mipaaft - Frutta e Verdura nelle scuole, per proporre ai bambini un [...]

SCOPRI
La diversità negli ortaggi

Proviamo a conoscere meglio gli ortaggi.

Osservandoli si può notare che hanno diverse forme, dimensioni, sapori, consistenze e colori. [...]

SCOPRI
Italia medaglia d'oro

L’Italia è il paese leader dell’Unione Europea nel consumo di frutta e verdura, infatti l’85% degli italiani consuma frutta almeno una volta al [...]

SCOPRI