Misure di accompagnamento

Scuola in campo

Per l’attività de La scuola in campo vengono organizzati incontri con insegnanti, alunni e famiglie, tenuti da personale qualificato rappresentato da dietisti e/o nutrizionisti.

Sono previste due tipologie di incontri:

  • da gennaio alla fine di marzo (e in alcuni casi anche oltre) dietisti ANDID, formati presso il Centro di ricerca CREA Alimenti e Nutrizione, e in appoggio ai 23 centri CREA sul territorio Nazionale che partecipano al Programma, si recheranno presso le scuole per un incontro di sensibilizzazione sulle tematiche del Programma Europeo e sui concetti base di una corretta alimentazione. Verrà quindi spiegata l’importanza della Frutta e della verdura nell'alimentazione quotidiana, con qualche suggerimento per far apprezzare di più ai bambini i prodotti vegetali. A discrezione dei Dirigenti scolastici, a questi incontri potranno partecipare insegnanti, bambini e a volte familiari dei bambini coinvolti.
  • dalla fine di marzo alla prima settimana di giugno alcune classi verranno contattate per andare in visita presso le sedi CREA partecipanti al Programma, dove saranno predisposte le seguenti tipologie di azioni:
    • un percorso di didattica indoor (Gallery didattica, disegno, fotografia, ecc..);
    • un percorso di degustazione della frutta con laboratorio sensoriale che mira allo sviluppo delle capacità gustative del prodotto, imparando ad apprezzarne la qualità, intesa come caratteristiche organolettiche;
    • una serie di attività ludico didattiche.

I percorsi sono ideati in linea con gli obiettivi generali del Programma (la stagionalità, gli scarti, la biodiversità, …), al fine di coinvolgere insegnanti, e soprattutto alunni, in attività dedicate alla sensibilizzazione sui temi della importanza di frutta e verdura.

Come partecipare: Saranno i dietisti, da gennaio in poi, a contattare le singole scuole partecipanti al progetto, anche in funzione delle partecipazioni degli anni precedenti.

Ultime News

15.01.2018 Formazione insegnanti: ha preso il via la formazione degli insegnanti

Al via oggi la formazione degli insegnanti, nell'ambito delle Misure educative di Accompagnamento al Programma "Frutta e Verdura nelle scuole".

Più di 40 insegnanti delle scuole primarie della Liguria hanno [...]

SCOPRI
12.01.2018 Presentato “Frutta e verdura nelle scuole” nella provincia di Bolzano

L’Alto Adige aderisce al Programma europeo per la nona volta e quest’anno saranno coinvolti più di 7.700 bambini di 116 istituti altoatesini.

[...]

SCOPRI
12.01.2018 Formazione insegnanti: VALLE D'AOSTA

La formazione si terrà il 7 marzo a AOSTA.

Iscrizione obbligatoria.

Gli [...]

SCOPRI
12.01.2018 Formazione insegnanti: SICILIA

La formazione si terrà il 20 febbraio a MESSINA.

Iscrizione obbligatoria.

[...]

SCOPRI
08.01.2018 Formazione insegnanti: FRIULI VENEZIA GIULIA

La formazione si terrà il 27 febbraio a TRIESTE.

Iscrizione obbligatoria.

Gli [...]

SCOPRI
08.01.2018 Formazione insegnanti: EMILIA ROMAGNA

La formazione si terrà il 21 febbraio a MODENA.

Iscrizione obbligatoria.

Gli [...]

SCOPRI
08.01.2018 Formazione insegnanti: LOMBARDIA

La formazione si terrà il 15 febbraio a PAVIA.

Iscrizione obbligatoria.

Gli [...]

SCOPRI
19.12.2017 Frutta e verdura nelle scuole: disponibile il Report di monitoraggio e valutazione del Programma

Il Report integrale riguardante le attività di monitoraggio e valutazione sul Programma comunitario “Frutta e Verdura nelle Scuole”, anno scolastico 2016-2017, è ora [...]

SCOPRI
05.12.2017 Formazione insegnanti: BASILICATA

La formazione si terrà il 16 gennaio a BERNALDA (MT).

Iscrizione [...]

SCOPRI
01.12.2017 Formazione insegnanti: LIGURIA

La formazione si terrà il 15 gennaio a GENOVA.

Iscrizione obbligatoria. [...]

SCOPRI
27.11.2017 Olimpiadi della Frutta: sono aperte le iscrizioni

Iniziano le iscrizioni alle Olimpiadi della Frutta, il campionato più giocoso e colorato che ci sia.

Gli insegnanti delle [...]

SCOPRI
27.11.2017 Frutta e verdura nelle scuole: è iniziata la distribuzione

Da oggi il via alle distribuzioni!

Si parte con una distribuzione “speciale” . Il carattere speciale della distribuzione è dato dalla combinazione di prodotti da consumare in classe tutti insieme con prodotti da portare a casa per gustarli [...]

SCOPRI