Privacy Policy

Informativa sul trattamento dei dati nell'ambito del programma Frutta e Verdura nelle scuole A.S. 2018-2019

 

Gentilissimo/a,
ai sensi dell’art. 13 del “Regolamento EU 679/2016” (di seguito “Regolamento”), Le è fornita la seguente informativa relativa al Programma “Frutta e verdura nelle scuole” per l’anno scolastico 2018-2019.

Questa attività rientra nell’ambito di una collaborazione istituzionale tra l’Istituto di Servizi per il mercato Agricolo Alimentare di seguito denominato ISMEA e il Ministero delle politiche agricole alimentari forestali e del turismo (di seguito “Ministero”).

 

A tal fine La Informiamo che:

1. TITOLARE DEL TRATTAMENTO

Titolare del trattamento è il Ministero (Via XX Settembre 20, 00187 Roma, tel. 06.46651), che può essere contattato personalmente, a mezzo posta ordinaria presso la sede oppure per mezzo di posta elettronica all'indirizzo e-mail: fruttanellescuole@politicheagricole.it;

Il Ministero ha nominato l’Ismea responsabile esterno del trattamento, attraverso uno specifico Accordo di cooperazione sottoscritto il 28 dicembre 2018.

2.FINALITÀ E BASI GIURIDICHE DEL TRATTAMENTO

I dati personali da lei forniti per partecipare alle attività di educazione alimentare realizzate nell’ambito del Programma “Frutta e verdura nelle scuole” per l’anno scolastico 2018-2019, saranno trattati per finalità educative delle nuove generazioni, sul corretto consumo di prodotti ortofrutticoli.

La base giuridica del trattamento è il suo Consenso, prestato ai sensi dell’art. 9 del Regolamento, lettera a); pertanto, senza il suo Consenso (che è facoltativo), i suoi dati personali non potranno essere utilizzati per le finalità di cui sopra e lei non potrà partecipare alle attività del Programma.

3.DESTINATARI E CATEGORIE DI DESTINATARI

I dati da lei forniti nel corso delle attività del Programma, saranno trattati esclusivamente da personale autorizzato incaricato al trattamento e dai seguenti Responsabili esterni del trattamento:

- ISMEA, Istituto di Servizi per il Mercato Agricolo Alimentare. - Viale Liegi, 26 -  00198 Roma - PEC: dpo@pec.ismea.it; email: dpo@ismea.it;

- CREA - Consiglio per la ricerca in agricoltura e l’analisi dell’economia agraria (CREA), via Po 14, contattabile anche al telefono (06.478361) o per email responsabileprotezionedati@crea.gov.it;

4.TRASFERIMENTO ALL’ESTERO

Il titolare non effettua il trasferimento dei dati all’estero.

5.PERIODO DI CONSERVAZIONE DEI SUOI DATI PERSONALI E CRITERI UTILIZZATI

I dati personali oggetto di trattamento sono raccolti in archivi la cui conservazione è stabilita coerentemente alle finalità di trattamento.

Il Titolare e i responsabili esterni conserveranno i dati di cui sopra fino a 3 anni dopo la conclusione del Programma, come previsto dall’art. 140 del Regolamento (Ue) N. 1303/2013.

6.DIRITTI DELL’INTERESSATO

Il Regolamento Le riconosce i diritti di cui agli artt. 7, 15, 16, 17, 18, 20 e 21, che Lei può esercitare nei confronti del Titolare.

Ulteriori informazioni in ordine ai Suoi diritti sulla protezione dei dati personali sono reperibili sul sito web del Garante per la protezione dei dati personali all’indirizzo www.garanteprivacy.it;

7.ULTERIORI INFORMAZIONI

Questa Informativa è importante perché, attraverso di essa, il Titolare attua il principio di trasparenza nel trattamento dei dati personali che, oltre ad essere un obbligo di legge, è un principio etico.

Qualora per eventi o situazioni non prevedibili allo stato attuale si rendessero necessarie modifiche nel trattamento la cui base giuridica è il consenso, il Titolare provvederà a raccogliere nuovamente il consenso dell’Utente, se necessario.

Il Titolare del trattamento si riserva il diritto di apportare modifiche alla presente privacy policy in qualunque momento dandone informazione agli interessati. Qualora le modifiche interessassero trattamenti la cui base giuridica è il consenso, il Titolare provvederà a raccogliere nuovamente il consenso dell’interessato, se necessario.

Il Responsabile per la protezione dei dati, altresì noto con l'acronimo inglese DPO, è il soggetto che assiste e vigila il Titolare nel trattamento dei dati personali, fungendo da punto di contatto con l'Autorità di Controllo (il Garante per la Privacy) e con gli interessati del trattamento. Il Responsabile per la protezione dei dati è contattabile all’indirizzo email rpd@politicheagricole.it. Lei può contattare il responsabile della protezione dei dati per tutte le questioni relative al trattamento dei suoi dati personali e all'esercizio dei suoi diritti derivanti dal Regolamento Europeo 679/2016.

In caso di mancato o parziale riscontro è Sua facoltà proporre reclamo all’autorità Garante per la protezione dei dati personali seguendo la procedura indicata sul sito: www.garanteprivacy.it