Focus

Dal campo alla tavola e viceversa

Sapevi che la maggior parte della materia organica si può trasformare in qualcosa di utile?

Ridurre al minimo gli sprechi alimentari è buona regola per la sostenibilità ambientale ed economica: tuttavia lo scarto può diventare una risorsa.

Gli scarti organici della cucina (ad esempio bucce di banana, torsoli di mela e altre parti non commestibili dei prodotti ortofrutticoli), costituiscono un’importante ricchezza per il suolo: se trattati correttamente si trasformano in sostanza minerale, nutriente per le piante, e in riserva organica il cosiddetto “humus”.

Il materiale ottenuto favorisce la fertilità chimica e fisica del suolo e la biodiversità.

 

Ed ecco dei consigli pratici per ridurre lo spreco alimentare:

- Nei limiti del possibile, fai la spesa “day by day ”

- Acquista il necessario e in giuste quantità;

- Controlla frequentemente le date di scadenza dei prodotti confezionati.

- Riutilizza gli avanzi che hai nel frigo con ricette creative;

- Ricorda di conservare la verdura nello scomparto apposito del frigo.

Correlati

Quanti pomodori esistono?

Sono arrivati a circa 75 mila le tipologie di pomodoro ufficialmente riconosciute: una cifra enorme, e pensare che circa 300 tra questi sono [...]

SCOPRI
Un Programma Europeo

Oltre 30 milioni di alunni in tutta l'UE ricevono frutta e verdura grazie al Programma europeo Frutta e verdura nelle scuole.

Oltre alla [...]

SCOPRI
Frutta e verdura a scuola!

Il Programma Frutta e verdura nelle scuole distribuisce: pere, mele, arance, pesche, kiwi, albicocche, mandarini, fragole, mirtilli, carote e [...]

SCOPRI
Buone abitudini a merenda!

Bambini, avete mai visto come nascono e crescono i frutti e la verdura che mangiate e che vi portiamo a scuola?

No? Allora scopriamolo [...]

SCOPRI
Lotti di distribuzione

Il Programma Frutta e verdura nelle scuole è destinato agli alunni delle scuole primarie di età compresa tra i 6 e gli 11 anni.
L’obiettivo [...]

SCOPRI
I numeri del progetto

Il Programma Frutta e verdura nelle scuole ha visto, nell’anno scolastico 2018/2019, 5290 plessi scolastici coinvolti, con 46301 classi e 858596 [...]

SCOPRI
Giallo estate!

D’estate, a causa del caldo torrido, è importante bere a sufficienza.

Ci si può dissetare in tanti modi. La frutta e la verdura possono [...]

SCOPRI
L’anguria: il frutto dell’estate

L’anguria è l’emblema dell’estate, conosciuta anche con il nome di cocomero, è facile trovarla sulle nostre tavole da giugno a settembre.

[...]

SCOPRI
Una mela al giorno toglie il medico di torno!

La mela è lo spuntino ideale per eccellenza.

Facile da mangiare in ogni occasione, intera a morsi oppure tagliata a spicchi, con o senza [...]

SCOPRI
Uva per ogni occasione

Sapevi che le varietà di uva sono tantissime?

Esistono infatti oltre 8000 varietà di uva in ogni parte del pianeta. Sono due le categorie [...]

SCOPRI
Non è estate senza albicocche!

Sembra incredibile ma esistono centinaia di varietà diverse di albicocche: trecento quelle catalogate in Italia, anche se ci appaiono tutte uguali [...]

SCOPRI
Fragole di bosco

La Fragaria vesca, nota comunemente come “fragola di bosco”, è una pianta perenne.

In Italia nasce spesso spontaneamente nei [...]

SCOPRI