Focus

Gli agrumi

Gli agrumi sono frutti ricchi di vitamine, appartenenti al genere Citrus della sottofamiglia Aurantioideae (famiglia delle Rutaceae).Il nome agrume deriva dal latino acer, cioè "aspro", con riferimento al sapore acidulo dei frutti.

All'origine di tutti gli agrumi ci sono tre specie: il pummelo (Citrus grandis), il cedro (Citrus medica) e il mandarino (Citrus reticulata). Da queste specie derivano tutte le altre, che sono ibridi naturali: le arancie dolci (Citrus sinensis), limone (Citrus limon) e i moderni clementini( clementine), ma anche il pompelmo (Citrus paradisi), bergamotto (Citrus bergamia) e lime (Citrus aurantiifolia).

Dal punto di vista botanico questi frutti vengono classificati come esperidi.

Hanno la polpa traslucida e composta da spicchi isolati da una membrana e all'interno sono visibili le particelle (vescicole) filiformi e succose.

Originari dell’Asia orientale, prediligono le aree a clima medio-caldo.

In Italia sono coltivati principalmente in Sicilia, Calabria, Sardegnae Puglia ma anche lungo le rive del Garda e sulla riviera ligure.

Gli agrumi sono preziosi alleati della nostra salute, ottimi per rafforzare le difese immunitarie e combattere numerosi disturbi. La protagonista è la vitamina C, la più abbondante negli agrumi, ottima per rinforzare il sistema immunitario. La vitamina A, presente in abbondanza nel mandarino, è “amica” della pelle e migliora la resistenza alle infezioni, agendo anche sull'apparato digerente e la vista. Ancora, gli agrumi contengono acido folico, che aiuta il rinnovamento cellulare; selenio, antiossidante naturale e stimolante per il sistema immunitario; calcio, magnesio e fosforo, che mantengono sani ossa e denti. Inoltre gli agrumi sono veramente leggeri: 100g di arance ha meno di 40 Kcal; di mandarini circa 70 Kcal; di pompelmo circa 25 Kcal (le quantità indicate sono approssimative e possono subire leggere variazioni a seconda delle cultivar).

Gli agrumi sono veri toccasana per la salute.

Correlati

Quanti pomodori esistono?

Sono arrivati a circa 75 mila le tipologie di pomodoro ufficialmente riconosciute: una cifra enorme, e pensare che circa 300 tra questi sono [...]

SCOPRI
Un Programma Europeo

Oltre 30 milioni di alunni in tutta l'UE ricevono frutta e verdura grazie al Programma europeo Frutta e verdura nelle scuole.

Oltre alla [...]

SCOPRI
Frutta e verdura a scuola!

Il Programma Frutta e verdura nelle scuole distribuisce: pere, mele, arance, pesche, kiwi, albicocche, mandarini, fragole, mirtilli, carote e [...]

SCOPRI
Buone abitudini a merenda!

Bambini, avete mai visto come nascono e crescono i frutti e la verdura che mangiate e che vi portiamo a scuola?

No? Allora scopriamolo [...]

SCOPRI
Lotti di distribuzione

Il Programma Frutta e verdura nelle scuole è destinato agli alunni delle scuole primarie di età compresa tra i 6 e gli 11 anni.
L’obiettivo [...]

SCOPRI
I numeri del progetto

Il Programma Frutta e verdura nelle scuole ha visto, nell’anno scolastico 2018/2019, 5290 plessi scolastici coinvolti, con 46301 classi e 858596 [...]

SCOPRI
Giallo estate!

D’estate, a causa del caldo torrido, è importante bere a sufficienza.

Ci si può dissetare in tanti modi. La frutta e la verdura possono [...]

SCOPRI
L’anguria: il frutto dell’estate

L’anguria è l’emblema dell’estate, conosciuta anche con il nome di cocomero, è facile trovarla sulle nostre tavole da giugno a settembre.

[...]

SCOPRI
Una mela al giorno toglie il medico di torno!

La mela è lo spuntino ideale per eccellenza.

Facile da mangiare in ogni occasione, intera a morsi oppure tagliata a spicchi, con o senza [...]

SCOPRI
Uva per ogni occasione

Sapevi che le varietà di uva sono tantissime?

Esistono infatti oltre 8000 varietà di uva in ogni parte del pianeta. Sono due le categorie [...]

SCOPRI
Non è estate senza albicocche!

Sembra incredibile ma esistono centinaia di varietà diverse di albicocche: trecento quelle catalogate in Italia, anche se ci appaiono tutte uguali [...]

SCOPRI
Fragole di bosco

La Fragaria vesca, nota comunemente come “fragola di bosco”, è una pianta perenne.

In Italia nasce spesso spontaneamente nei [...]

SCOPRI