Frutta e Verdura per Colore

Usa i sensi a tavola: frutta e verdura belle da vedere e buone da mangiare.

Una delle cose più belle da disegnare è la frutta.
Bei colori, belle forme e poi una mela, l’uva, le ciliegie sono facili da disegnare e vengono bene proprio a tutti. Anche quando le mettete nel piatto. Perché la frutta e la sua amica verdura sono belle da vedere e buone da mangiare.

Che dici, facciamo un bel riassunto di tutte le loro qualità?
Mangiare frutta e verdura tutti i giorni è il modo migliore per stare bene, non solo perché contengono le vitamine, ma perché sono piene di acqua e quindi dissetano, sono ricche di fibra e quindi saziano, hanno tanti nutrienti… con poche calorie.

Una cosa che forse non sai è che bisogna mangiarne di tutti i tipi e di tutti i colori. Perché, come per un puzzle, solo mettendo insieme tutti i pezzi (cioè tutti i colori) otterrai un bel quadro finale, ovvero il miglior contributo possibile alla tua salute.

Per esempio gli sportivi, che ammiri tanto, ne consumano almeno 5 porzioni al giorno, ogni giorno!
Spremuta a colazione, mela a metà mattina, insalata a pranzo, macedonia a merenda, minestrone a cena ... nella vostra giornata ci sono tante occasioni per mangiare cibi gustosi, nutrienti e salutari.
Sai quante ne devi mangiare? Per la frutta, per te, sono circa 100 grammi e cioè una mela, un’arancia, oppure due/tre albicocche; per la verdura una grossa carota o una manciata di fagiolini.
Un minestrone con più verdure o un succo con tanti frutti, contano come una sola porzione, non di più, ma attenzione: un succo non è la stessa cosa del frutto intero, poiché ha meno fibra e spesso ha troppo zucchero! Impara a controllare in etichetta, verificando che la frutta sia il primo ingrediente!

Perché non provi a trovare un frutto o un colore per ogni giorno della settimana?